+39 338 6184219

Riscaldamento a battiscopa e risparmio energetico

 

La temperatura dell’acqua che scorre all’interno delle tubature in rame del battiscopa¬†pu√≤ raggiungere i 45-60¬įC,¬†a seconda che si utilizzi una¬†pompa di calore¬†o una¬†caldaia tradizionale. In ogni caso si tratta di temperature che non vengono considerate eccessivamente elevate e che possono garantire un risparmio energetico non trascurabile. Anche il¬†risparmio di acqua utilizzataper il riscaldamento non dovrebbe essere sottovalutato, in quanto sono sufficienti¬†8 litri d’acqua per riscaldare un ambiente di 100 mq.

IdraSrl_battiscopaRIscaldamentoUn’altra caratteristica che non dovrebbe essere sottovalutata √® data dal fatto che per¬†l’alimentazione dei sistemi a battiscopa √® possibile ricorrere a soluzioni differenti,¬†che permettono di ottenere un risparmio energetico comprovato. Tali soluzioni possono essere rappresentate non soltanto dalla¬†legna, dal metano, dai termocamini,¬†dai sistemi legati alla geotermia e dalle pompe di calore, ma anche, come accennato, dal¬†solare termico.

I sistemi di riscaldamento a battiscopa¬†non sono ingombranti e la loro installazione √® piuttosto semplice. Si pu√≤ scegliere di utilizzare nella propria abitazione soltanto¬†sistemi di riscaldamento a battiscopa, oppure di abbinarli ai termosifoni.¬†Non sempre per√≤ l’abbinamento √® possibile ed esso pu√≤ essere valutato caso per caso. Ci√≤ che rende particolare il funzionamento degli impianti a battiscopa √® il fatto che¬†essi non riscaldano direttamente l’aria,¬†ma le pareti, dalle quali il calore si diffonder√† immediatamente

Tra i¬†vantaggi dei sistemi di riscaldamento a battiscopa¬†vi √® la completa soluzione del problema dell’umidit√† delle pareti. Tali sistemi infatti contribuiscono ad asciugare completamente le pareti dall’umidit√† in eccesso, ma allo stesso tempo di mantenere un tasso corretto della stessa all’interno degli ambienti. Durante il ciclo produttivo di molti sistemi a battiscopa, si cerca di tenere in considerazione il rispetto per l’ambiente, un fattore che li rende particolarmente cari alla bioedilizia. Essi sono adatti per il¬†riscaldamento invernale¬†di ogni tipo di abitazione e possono essere impiegati per il¬†restauro di edifici storici o di culto.

Alcuni sistemi a battiscopa possono essere¬†incassati all’interno delle pareti sia per ragioni estetiche che di spazio. Il fattore spazio viene considerato preponderante per una simile scelta, in quanto i sistemi a battiscopa sono adatti ad essere inseriti anche in quegli ambienti ove non vi sia spazio sufficiente per inserire un caminetto o dei termosifoni. Molti sistemi a battiscopa sonoautonomi per quanto riguarda la temperatura di ciascuna stanza,¬†che pu√≤ essere dunque regolata secondo le proprie esigenze.

I sistemi a battiscopa permettono che non vi siano spostamenti di aria e di polvere e che il calore emesso possa rimanere uniforme per tutto il tempo stabilito per il loro azionamento.

Fonte: WWW.GREENME.IT


L’impianto di riscaldamento a battiscopa è un sistema innovativo per riscaldare la propria casa o qualsiasi altro ambiente grazie a una propagazione costante del calore e distribuita nello spazio, consente inoltre un buon risparmio energetico, specialmente se associato a fonti rinnovabili.

Il sistema è ben integrato all’arredo e non è invasivo dal punto di vista estetico in quanto ha l’aspetto di un normale battiscopa. Come per tutti gli impianti necessita di un accurato studio preventivo che prenda in considerazione tutti i fattori quali l’esposizione, l’isolamento termico delle pareti, la trasmittanza degli infissi, la destinazione dei locali da riscaldare. Si può considerare un’alternativa al riscaldamento a pavimento.

Fonte: WWW.CASAEAFFINI.IT

Comments are closed.